Terremoto: Interventi di prevenzione

amatrice oggi 1
Amatrice oggi
Tutto prevedibile
articolo pubblicato sul quotidiano “Gazzetta del Sud” del 26 agosto 2016

Tutti sono consapevoli dei rischi e nessuno è capace di agire, è il titolo dell’articolo pubblicato sulla “Gazzetta del Sud”, dove il Geologo Pirillo, Presidente  del nucleo della protezione civile “Augustus Kroton”, delinea attraverso un’articolata intervista aspetti importanti di cui tenere conto, per la prevenzione ed i rischi da eventi inaspettati come il terremoto.

Alla luce di quanto accaduto, ad Amatrice, sarebbe interessante verificare,  tenendo conto dei vari eventi sismici, susseguitisi negli ultimi decenni, in Italia, sullo stato dell’arte, in materia di prevenzione dei rischi nei centri urbani ed in particolare proprio nei centri storici e nei nuclei antichi in Italia. Qualche decennio fa uscì un opuscolo, sicurezza negli edifici, molto chiaro, da cui tutti avrebbero potuto apprendere, in maniera molto semplice, quali fosero i criteri generali necessari per valutare la condizione strutturale di un immobile. Ovviamente, un’analisi così potrebbe risultare semplicemente generica, ma che con i dovuti approfondimenti, sui singoli casi e secondo le sue specificità, saranno sicuramente tema di approfondimento solo più in là, una volta superata la fase dell’emergenza.  Oggi il problema vero, è proprio l’emergenza post terremoto, dove i superstiti dovranno affrontare questioni più urgenti, come la messa in sicurezza dell’abitato, e soprattutto il ritorno ad una regolare quotidianità. Una situazione drammatica che, non verrà placata, nonostante il sostegno di aiuti di singoli cittadini, volontari e associazioni. Un momento particolare, in cui molti vogliono sfruttare l’opportunità di partecipare. Basterebbe ricordare cosa è avvenuto, in altre situazioni analoghe, dove nonostante siano passati molti anni, le popolazioni sono costrette ad affrontano il disagio di non poter ritornare nelle proprie case, nelle loro attività, e dove l’aspetto sociale ed economico,ancora oggi, non trova adeguate soluzioni. Terremoto Amatrice

Io non rischio terremoto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...