A Crotone un nucleo operativo per la tutela e la salvaguardia dei beni culturali

Consegna dell’attestato di affiliazione dal Roberto Cerrato presidente di “Proteggere Insieme” al presidente dell’Augustus Kroton Giuseppe Pirillo
foto di gruppo dei corsisti insieme ai relatori ed ai presidenti di “Proteggere Insieme” e “Augustus Kroton” e di Don Pino Covelli, che ha gentilmente concesso la chiesa dell’Immacolata di Crotone per la parte pratica del corso.

In occasione del corso per i volontari per la Tutela dei Beni Culturali, tenuto a Crotone venerdì 23 e sabato 24 febbraio 2018, è stata formalizzata la consegna della documentazione ufficiale, Prot.Gen.Decreti 01/2018, di avvenuta affiliazione all’associazione nazionale “Proteggere Insieme”; direttamente dalle mani di Roberto Cerrato, Presidente di “Proteggere Insieme” a Giuseppe Pirillo, Presidente dell’Augustus Kroton, momento che diventa motivo di orgoglio e di grande soddisfazione per l’Augustus Kroton (associazione di protezione civile). Con questo importante riconoscimento, nasce ufficialmente il nucleo operativo di Tutela e Salvaguardia Beni Culturali dell’Augustus Kroton (Protezione Civile), che da ora potrà contare su una squadra di ben 9 volontari attestati che, continueranno ad essere impegnati, non solo nelle esercitazioni ma anche nelle attività operative. In Italia con oltre 40.000 beni culturali situati in aree a Rischio Idrogeologico Elevato, oltre all’elevato Rischio Sismico l’intervento di tali nuclei TBC (tutela e salvaguardia beni culturali), sia in fase di prevenzione che in fase post calamità, risulta essenziale nel coadiuvare i funzionari del MIBACT nei vari interventi. Terminate le attività formative ed esercitative comincerà una fase di proposte e presentazione del Nucleo TBC dell’ Augustus Kroton presso le locali istituzioni interessate. Fra le attività che potrà svolgere il Nucleo operativo TBC, vengono considerate tutte quelle operazione di: controllo, sorveglianza, inventariazione, catalogazione, supporto e assistenza al recupero.

Gigi Manfredi

I volontari in una delicata fase di recupero di un’opera d’arte una tela di particolare pregio storico artistico

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...