Concluso il corso di formazione sulla tutela e la salvaguardia dei beni culturali per volontari di Protezione Civile.

Si è concluso il corso tenuto i giorni 23 e 24 febbraio, organizzato dall’associazione nazionale “Proteggere Insieme”, con l’apporto logistico dell’AUGUSTUS KROTON e il Patrocinio del Comune di Crotone. Al corso ha partecipato un gruppo di volontari di associazioni di protezione civile provenienti da: Campania, Calabria e Sicilia. L’Augustus Kroton, Associazione di Protezione Civile, dopo aver partecipato, con alcuni volontari, sia ai corsi di formazione che alle esercitazioni pratiche, è stata impegnata nell’organizzazione di un corso di tale levatura, nuovo importante settore della protezione civile, necessario per la messa in Sicurezza dei beni Culturali in caso di Calamità naturali. Il Corso tenuto, per la prima volta, a Crotone, per l’occasione ha visto tra gli ospiti il presidente nazionale di “Proteggere Insieme”, Roberto Cerrato, coadiuvato da Antonino Anghelone e Renzo Coral, che hanno tenuto le lezioni il cui programma è stato stabilito, attraverso la supervisione e autorizzazione dell’ufficio di presidenza nazionale “Proteggere Insieme”, ricco di contenuti ed esperienze legate ovviamente al territorio. L’apertura del primo giorno, venerdì 23 febbraio, ha scelto come sede, la sala consiliare messa a disposizione dal Comune di Crotone. I lavori iniziati con i Saluti di Antonella Cosentino vicesindaco e assessore alla cultura, in rappresentanza dell’amministrazione Comunale, dal Dott. Roberto Cerrato, Presidente di “Proteggere Insieme”, e dal Dott. Geologo Giuseppe Pirillo, Presidente dell’Augustus Kroton, sono proseguiti come previsto, con le lezioni frontali attraverso le quali si sono affrontati gli aspetti teorici. Nel corso dei lavori sono stati consegnate sia ai relatori che ai corsisti, le pubblicazioni dei dossier sullo studio della “vulnerabilità sismica del territorio urbano del comune di Crotone”. Durante la giornata erano presenti anche un centinaia di studenti dell’Istituto “Pertini-Santoni”, dell’indirizzo tecnico “Grafico e Comunicazione” e indirizzo Professionale “Promozione Pubblicitaria” e del Liceo Artistico indirizzo “Architettura e Ambiente”, accompagnati dai Docenti, Prof. Maurizio Guerra, Dott. Arch. Gigi Manfredi, Dott. Arch. Cristiano Masciari e da Saverio Martino della KRONOS, azienda in cui gli studenti stanno svolgendo l’attività di alternanza scuola lavoro. Per la giornata di sabato 24 febbraio, i corsisti, hanno avuto modo di mettere in pratica quanto appreso, in una simulazione di Salvataggio di opere, presso la chiesa dell’Immacolata.  L’attività pratica di esercitazione ha visto coinvolti, per l’organizzazione e il supporto logistico, i volontari di “Augustus Kroton”, coordinati dal Geom. Oscar Milano, vicepresidente dell’Augustus kroton, che si è occupato anche dei rapporti con la Chiesa dell’Immacolata, e con il Parroco Mons. Pino Covelli il quale, ha messo a disposizione una serie di opere di particolare pregio artistico presenti all’interno della chiesa.

Finita l’attività pratica i corsisti con i relatori ed i volontari dell’Augustus Kroton, si sono spostati nella struttura che ha ospitato i volontari non residenti, messa a disposizione per gentile concessione dalla FOTOVOLT SRL dei f.lli SCERRA, Annalisa Scerra, durante le giornate del corso, ha curato anche l’accoglienza e l’attività di segreteria. Quindi si è passati alla consegna degli attestati, fra questi anche 5 volontari di Crotone, Francesco Bruno, Caterina Cotroneo, Ivano D’Ambrosio,  Gaetano Leuzzi e Rosa Lorenzano, che andranno ad aggiungersi agli altri 4 già formati dell’ ”Augustus Kroton” e che costituiranno il nucleo operativo di Tutela Beni Culturali di Crotone. Infatti durante i lavori del corso, è stata formalizzata la consegna della documentazione ufficiale, Prot. Gen. Decreti 01/2018, di avvenuta affiliazione all’associazione nazionale “Proteggere Insieme”; direttamente dalle mani di Roberto Cerrato, Presidente di “Proteggere Insieme” a Giuseppe Pirillo, Presidente dell’Augustus Kroton, momento che diventa motivo di orgoglio e di grande soddisfazione per l’Augustus Kroton (associazione di protezione civile). Con questo importante riconoscimento, nasce quindi, ufficialmente il nucleo operativo di Tutela e Salvaguardia Beni Culturali dell’Augustus Kroton, che da ora potrà contare su una squadra di ben 9 volontari attestati che, continueranno ad essere impegnati, non solo nelle esercitazioni ma anche nelle attività operative. In Italia con oltre 40.000 beni culturali situati in aree a Rischio Idrogeologico Elevato, oltre all’elevato Rischio Sismico l’intervento di tali nuclei TBC (tutela e salvaguardia beni culturali), sia in fase di prevenzione che in fase post calamità, risulta essenziale nel coadiuvare i funzionari del MIBACT nei vari interventi. Terminate le attività formative ed esercitative comincerà una fase di proposte e presentazione del Nucleo TBC dell’ Augustus Kroton presso le locali istituzioni interessate. Fra le attività che potrà svolgere il Nucleo operativo TBC, vengono considerate tutte quelle operazione di: controllo, sorveglianza, inventariazione, catalogazione, supporto e assistenza al recupero. Tutto questo è stato possibile, grazie a “PROTEGGERE INSIEME”, la prima organizzazione iscritta nell’Elenco Centrale ufficiale del Dipartimento Nazionale della Protezione Civile, come unica associazione riconosciuta a livello nazionale per “la tutela e salvaguardia dei Beni Culturali”, con il volontariato specializzato. Il settore della Tutela e salvaguardia dei beni Culturali, rappresenta un tassello delicato, importante sia dal punto di vista del valore che della conoscenza delle tematiche, dove si è chiamati a operare. Il percorso formativo organizzato da Proteggere insieme rappresenta un’evoluzione del volontariato organizzato di protezione civile, in grado di formare adeguatamente gli operatori come valido ed utile supporto nelle emergenze legate alla messa in sicurezza del patrimonio artistico e culturale italiano, che rappresenta per il nostro Paese un punto di forza a livello mondiale. Inoltre è doveroso ricordare gli altri sponsor che si sono resi disponibili a contribuire alla buona riuscita dell’iniziativa: la pasticceria Morabito, l’impresa edile DEMARCO COSTRUZIONI S.R.L., Rocco De Miglio, KrotonGrafica. La grafica è stata curata da “Proteggere Insieme” e Gigi Manfredi di Augustus Kroton, la cartellonistica e gli allestimenti e i comunicati stampa da ”Augustus Kroton”.

Gigi Manfredi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...